MAKE UP : COCOABLEND - THE Palette!

Perchè se si dovesse scegliere una paletta di trucco tra tante, ve ne consiglierei solo una al posto di tutte quelle che Urban Decay tira fuori ogni 3 per 2.

Non mettetevi a pensare che schifo urban decay, non l’ho detto. Trovo solo che hanno troppe palette di make up e che costano un braccio…Sì sono belle, ma dopo un po’… il troppo stroppia.

Infatti, di solito non sono un amante delle palette ma di ombretti sciolti permettendo di scegliere il colore che interessa a me. Peccato che certi colori fantastici siano solo in pallette 🙁

Nonostante il mio boycottaggio di palette, ne ho una che consiglierei a tutti : COCOABLEND di Zoeva!

images

Ovviamente il packaging non cambia nulla alla qualità degli ombretti, ma l’occhio vuole la sua parte e diciamoci la verità questo assomiglia ad una tavoletta di cioccolata. Quindi anche se non cambia nulla, già un po’ ci piace.

Aprendola scopriamo questi 10 ombretti opachi o shimmer nelle tonalità del marrone ma allargando il prisma dei colori dal più scuro al più chiaro con i nomi più buffi che io abbia letto. Un esempio a caso: il marrone scuro andante sul viola, si chiama “Beans are white” ossia ” i fagioli sono bianchi”

IMG_9584

il più chiaro permette di unificare bene la palpebra ed altri come il freshly toasted (un rosso quasi mattone) permette di fare sfumatture interessanti.

Onestamente, la trovo una paletta completa e la uso moltissimo in generale; il marchio Zoeva di cui vi parlerò più in là è di Francoforte ma gli ombretti sono made in Italy <3

 Non ho resistito cosi ve ne ho fatto un swatch intero e come vedete sono tutti molto pigmentati! la cosa che apprezzo di più è il fatto che per giunta  non sono troppo polverosi e tengono tutta la giornata [con o senza primer]

swatch

Un ultima cosa gradevole secondo me è il prezzo : 21,8€! meno della metà di una naked e la trovo molto meno limitante sui colori proposti 🙂

Vi lascio con un esempio fatta con i colori della paletta in 5 tappe facilissime

13081957_1691463737759659_246225920_n

Vi spiego il procedimento :

A – stendete il colore “bitter start” su tutta la palpebra

B – stendete in seguito sulla palpebra mobile e anche nell angolo interno al pennelo il colore pure ganache

C – sull angolo esterno mettete subbtle blend

D – sfumare a dovere e prendete il colore rosso mattone matt freshly toasted

E – sfumate il più possibile

F- prendete un penello per l’eyeliner e andate a prendere il colore infusion (un marrone con brillantini dorati) mettendo sotto la rima inferiore dell’occhio

G – sfumate tutto

ET VOILÀ 😉 la trovate qui

You may also like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *