TEA TREE OIL : L'olio miracoloso

Tea-Tree-Oil

Da un po, mi sto informando su rimedi bio e su diciamo cosmesi alternative.

Anche perchè un bel trucco parte da una bella pelle e più ci spalmano delle creme and co sulla faccia meno siete vicine ad avere una bella pelle.

In piu dello scrub e di tutte le creme, cremine che ci spalmiamo sulla faccia, c’è un altro alleato che dovrebbe sempre essere nel vostro armadio. Un alleato naturale che permette di sistemare parecchi problemi della cute.

l’amatissimo OLIO di Tea Tree. Si tratta l’avete letto di un olio essenziale che vi costa poco e che rimane nel vostro cassetto per anni. Anche perchè ne usate pocchissimo ogni volta.

La cosa bella di questo prodotto è la sua multiplicità degli usi.

  1. Bye bye Herpes!

Si lo so, non è molto glamoure ma l’herpes,quel orribile brufolo che arriva sul vostro labbro superiore ha un nemico che è il tea tree. Appena sentite un piccolo pizzico andate con l’olio di Tea Tree. Certo l’odore non è dei migliori ma funziona. Ve lo dice che una che lo combatte ogni volta con l’olio.

2. Ciao Brufoli!

Anche li, con le abbuffate di natale sicuramente il fegato non vi ringrazierà e la cioccolata vi farà apparire [se ne mangiate troppo] dei bellissimi brufoli: Anche li avreste bisogno di un cotton fioc. un applicazione la sera o la mattina.

3. Aurevoir Afta!

Dovuti spesso allo stress o la cattiva igiene buccale, l’afta appare quando meno ce lo aspettiamo e rompe particolarmente. Per il nostro piu grande piacere l’olio di TeaTree si usa anche internamente! una grande bella notizia vero?

4. Auf Wiedersehen Iritema solare e funghi!

Anche nei casi di allergia al sole o di iritazione cronica come puo essere il fungo cataneo con un battufolo di cottone. finchè non va via il bruffolo.

In seguito ci sono altri 20/30 usi diversi per usare il tea tree come usarlo contro i pidocchi. Unico grosso forse disturbo per la gente è l’odore. Ma non è nulla di insopportabile!

Dove si compra : nelle erboristerie, farmacie ma anche qua prezzo tra 5€ e 10€

 

 

 

You may also like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *